7 + 4 =

Qi Gong

Il Qi Gong è l’antica disciplina che combina le conoscenze della Medicina Tradizionale, della filosofia e delle arti marziali cinesi.

La parola ‘Qi’ significa ‘energia’, ‘soffio vitale’ o ‘spirito’ mentre la parola ‘Gong’ significa ‘tecnica’, ‘abilità’. Unite, le due parole danno vita al ‘lavoro sull’energia’, perché il Qi Gong si propone di accrescere l’energia interna, il Qi, che scorre nel corpo e di migliorare il suo fluire per raggiungere uno stato di benessere fisico, emozionale, emotivo e spirituale completo.

Come si pratica il Qi Gong

La pratica del Qi Gong si compone di esercizi motori statici, scanditi da una corretta respirazione.
Si tratta di esercizi di ginnastica che vanno a stimolare i meridiani energetici del corpo e che permettono al praticante di lavorare attraverso l’auto massaggio;

 

A chi è dedicato il Qi Gong

In funzione della sua natura statica e lenta nei movimenti, il Qi Gong è praticabile ad ogni età.

Ogni praticante coltiva nel Qi Gong l’aspetto verso cui è più interessato, migliorando la propria condizione lentamente ma costantemente, come accade in tutti i fenomeni naturali dell’Universo.

Benefici del Qi Gong

Come accade con lo Shaolin Kung Fu, il Tai Ji Quan (LINK) anche il Qui Gong riserva benefici olistici a chi sceglie di praticarlo, che coinvolgono la sfera fisica, mentale e spirituale.

Benefici fisici del Qi Gong

I benefici fisici di questa disciplina possono essere racchiusi nel raggiungimento di una condizione di buona salute, perché il Qi Gong permette di incrementare il vigore fisico attraverso esercizi dedicati all’indirizzo dell’energia interna (Qi).

Benefici mentali ed emozionali del Qi Gong

Fluendo liberamente, il Qi permette di raggiungere un livello di benessere completo, che si traduce in uno stato di buona salute e nella possibilità di fortificare il corpo a ogni età. Inoltre, l’incremento del vigore fisico collegato alle arti marziali viene eseguito attraverso esercizi di controllo e canalizzazione dell’energia interna, che migliorano le funzioni vitali e fortificano i sistemi di difesa.

Il Qi Gong permette di sviluppare calma e armonia interiore attraverso esercizi sulla respirazione profonda, che consentono al praticante di lavorare intensamente sulla la ricerca introspettiva della conoscenza di sé.

Benefici spirituali del Qi Gong

I benefici spirituali sono legati alle origini della pratica, perché i maestri del Centro Internazionale Tigre Bianca hanno scelto di insegnare il Qi Gong in modo completo, illustrando agli allievi le origini e i principi che ne sono alla base.

Questa caratteristica permette un approccio consapevole e completo, che gli allievi possono comprendere e scegliere di coltivare per il proprio percorso di crescita spirituale.

Origini e Filosofia del Qi Gong

Il Qi Gong e il Tai Ji Quan (LINK) sono antiche discipline cinesi atte all’evoluzione fisica e interiore dell’individuo.

Esse derivano dalla concezione filosofica Taoista la quale affonda le proprie origini nella civiltà cinese ad un millennio dalla nascita di Cristo.

Il loro è ben descritto dalla celebre affermazione di Lao Tzu: “L’Uno si manifesta nel Due, il Due comprende il Tre, e il Tre produce i diecimila esseri”.

L’Uno rappresenta il Tao (l’unità) ovvero il principio della vita.

La vita si manifesta attraverso dualità ovvero l’equilibrio dello Yin e lo Yang forze complementari e opposte (materia ed energia). In questo modo l’Uno si manifesta nel Due.

Lo Yin e lo Yang interagiscono tra loro attraverso una trasformazione ciclica. Quando lo Yang arriva al suo massimo progressivamente muta divenendo Yin e lo Yin raggiunto il suo massimo si riconverte in Yang. Il Due quindi comprende il Tre (Yin – Yang – Wuo trasformazione).
Il Tre produce i diecimila esseri ovvero tutte le creature viventi.

Attraverso questo principio i Taoisti spiegano i cicli entro cui l’uomo è inserito con i quali deve adattarsi: i cicli orbitali planetari, il ciclo delle stagioni, il ciclo nictoemerale, per arrivare a definire il ciclo stesso della vita.

La medicina tradizionale cinese è emanazione del principio Taoista

La Medicina Tradizionale Cinese sostiene l’esistenza di tre sistemi di conduzione all’interno del corpo: la circolazione sanguigna, il sistema nervoso e il sistema di circolazione energetica governato dalle leggi Yin e Yang.

Un sistema energetico in equilibrio permette uno stato di salute buono attraverso il corretto scorrimento dell’energia vitale (Qi) nei canali energetici (meridiani) i quali compiono il loro percorso collegando le periferie del corpo agli organi interni.

Il Qi Gong e il Tai Ji Quan sono discipline corporee composte da movimenti lenti e interiorizzati basati sulla medicina tradizionale cinese attraverso cui l’organismo tende ad armonizzare la propria energia interna e di conseguenza a migliorare la condizione di salute psico – fisica.

In questo senso il Qi Gong e il Tai Ji Quan rappresentano le arti taoiste per eccellenza.

Contatti

info@tigrebianca.it

349.8179318

MIRANO (Ve)

via Miranese 102/d, 30035

“A.S.D Tigre Bianca” P. Iva e C.F. 04102990274