GIORNATA MONDIALE DEL TAI JI QUAN E DEL QI GONG

Sabato scorso 30 Aprile in occasione della giornata mondiale del Tai Ji e del Qi Gong abbiamo trascorso un pomeriggio all’insegna della pratica all’aria aperta e dello stare insieme.
Nei due approfondimenti che si sono tenuti il maestro Pietro Biasucci ha esposto ai partecipanti le caratteristiche che delineano il Qi Gong e il Tai Ji secondo il pensiero tradizionale cinese di origine taoista.
In seguito √® stata sottolineata l’importanza sia dell’atto pratico della respirazione come mezzo di percezione del Qi (il Soffio Vitale, l’Energia Vitale che ci anima), sia del flusso armonico di movimento come percezione del nostro essere su livelli diversi di consapevolezza.
Nel primo intervento sono stati proposti ai presenti gli esercizi del Ba Duan Jin (il Qi Gong degli “Otto pezzi di Broccato), mentre nel secondo i partecipanti hanno potuto sperimentare un approfondimento sulle linee di forza espresse dalla corretta espressione del movimento Tai Ji.