Discipline

Tai Ji Quan

Proprietà e significato

Tai Ji Quan significa “Pugilato del Principio Supremo” è un’antica arte marziale, nonché una disciplina psico-fisica completa nata nei monasteri taoisti cinesi. Viene anche definita “pratica di lunga vita” apportando equilibrio, energia e nuova forza vitale. Ogni gesto è collegato ai principi dell’ energetica cinese derivante dallo studio della filosofia taoista tradizionale. I movimenti scanditi da ritmi lenti e armonici, oltre a stimolare la vitalità del corpo, descrivono tecniche marziali e sviluppano nel praticante calma interiore. Per tali motivazioni viene definito anche una forma di meditazione dinamica. L’esercizio del Tai Ji Quan è indicato a qualsiasi età; tutti i praticanti possono sviluppare equilibrio psico-fisico, longevità e autodifesa.

• Corsi attivi della disciplina •

PDF

“Gli altri Si ribellano, io sono immobile.
Trascinati dai loro desideri, io sono immobile.
Udendo le parole dei saggi, io sono immobile.
Mi muovo solo a modo mio.”
Lu Yu,
scrittore della dinastia Sung (1131 – 1162 d. C.) descrive la Filosofia di Bodhidharma (Da Mo)

Sito ufficiale: Centro Internazionale Tigre Bianca
Accademia Arti Marziali Cinesi
via Miranese 102/d - 30030 Mirano (Venezia - Italia) - info@tigrebianca.it

Maestro monaco Pietro Biasucci 349 8179318

Ente Nazionale di Promozione Sportiva, Culturale, Sociale e di Formazione Riconosciuto